5 Responses

  1. Carlo
    at |

    Al Sig. Bossi, soprattutto, ma anche agli “scolari” del nord Italia, bisognerebbe far leggere, obbligatoriamente, il libro di Roberto Saviano intitolato “Gomorra”. Basterebbe la lettura di uno degli ultimi capitoli, quello intitolato “Terre di fuoco”, dove si parla del riciclaggio, tra Caserta, Napoli e Salerno ma anche in Calabria, Puglia, Molise e Sicilia, di rifiuti tossici provenienti dalle Regioni del Nord, soprattutto Veneto. Basterebbe questo per far comprendere a molti (non dico a tutti) a che livello… ci stanno manipolando! Ottimo blog.

  2. Corinina
    at |

    La letteratura bossiana ,parola nobile per definire il soggetto afflitto da turbe psichiche ,s’è arricchita d’un nuovo capitolo:l’odio contro i professori che hanno bocciato il figlio. Fortuna che il preside dell’istituto ha dichiarato che la commissione era tutta del nord e che il figlio non sapeva niente se non chi fosse Cattaneo ,leader idealizzato dal padre! E poi parlano di rivoluzione .Vorrebbero gli ignoranti al potere come in parte sta succedendo.A presto. Cory

  3. Karterios
    at |

    Non a caso l’incipit del mio post faceva riferimento alla sottocultura come substrato elettorale di base della Lega Nord.
    Ad ogni modo, si tratta del canto stridulo di un cigno padano…Lasciamolo stonare…

  4. notturna
    at |

    a dire la verità il movimento non prende solo lo strato sottoculturale, è questo che dovrebbe far riflettere. Non l’ho letto il libro, aspetto che torni in biblioteca ma ovviamente è sempre in prestito. Ti dirò che però non mi fido mai molto dei premi. Ci sono le eccezioni, certo 🙂

  5. Karterios
    at |

    Io mi riferivo alla base che è espressione di fenomeni sottoculturali. E’ ovvio poi che ci siano molti che votano Lega per frustrazione e/o per interessi di classe.

    Quanto al libro di cui parlavamo, te lo consiglio. L’ho letto ed è all’altezza!

    A presto!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.